23 maggio, la Fondazione Falcone: “Nessun candidato sarà inviato alle celebrazioni”

La Fondazione Falcone, con una nota, ha voluto ribadire che nessun candidato alle prossime elezioni amministrative sarà ufficialmente invitato alle celebrazioni per il 23 maggio, trentesimo anniversario della strage di Capaci.

“In questi giorni da numerosi candidati alle prossime elezioni amministrative sono arrivate alla Fondazione Falcone richieste di invito a partecipare all’evento di ricordo delle vittime delle stragi di Capaci e Via D’Amelio del 23 maggio”, si legge nella nota.

“Si comunica che le celebrazioni, che si svolgeranno dalle 10 di mattina al Foro Italico, saranno aperte a tutta la cittadinanza che saremo lieti di accogliere numerosa. La Fondazione, dunque, non inviterà nessun candidato, ma accoglierà chiunque vorrà partecipare affermando così con la sua presenza una precisa scelta di campo”.

ARRESTI A PALERMO, ORLANDO: “LA MAFIA NON ABBASSA MAI LA TESTA. MANTENERE ALTA L’ATTENZIONE”

BLITZ ANTIMAFIA A PALERMO, IL PREFETTO MESSINA: “NEL RICORDO DEL GIUDICE FALCONE”

MAFIA A PALERMO, MAXI OPERAZIONE DI POLIZIA E CARABINIERI: 31 PERSONE ARRESTATE / NOMI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI