Igor Gelarda e Mario Pittoni
Igor Gelarda e Mario Pittoni

23 maggio, la Lega all’istituto Eugenio Pertini di Trapani: “Scuola vaccino contro la mafia”

“Il 23 maggio il senatore della Lega Mario Pittoni, presidente della VII commissione parlamentare cultura e istruzione, sarà a Trapani presso l’istituto comprensivo Eugenio Pertini, la scuola scelta dalla Fondazione Falcone per le celebrazioni della strage di Capaci nei pressi della quale pochi giorni fa è stato imbrattato un murales dedicato al magistrato Francesca Morvillo”.

Ad annunciarlo è Igor Gelarda, responsabile regionale enti locali della Lega e candidato alle elezioni europee di domenica 26 maggio nel collegio Sicilia e Sardegna, in riferimento alla manifestazione ‘Piazzetta antimafia’ promossa dal dirigente scolastico del plesso del quartiere Sant’Alberto-Fontanelle Sud, Maria Laura Lombardo, in memoria del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro assassinati il 23 maggio del 1992 con un carico di tritolo esploso nel tratto dell’autostrada A29 che collega l’aeroporto di Punta Raisi con Palermo.

“La presenza all’istituto Pertini del presidente della commissione cultura e istruzione al Senato nella giornata simbolo per eccellenza della lotta alla mafia – ha affermato Gelarda – testimonia la vicinanza dello Stato a pochi giorni dall’atto vandalico che ha danneggiato il murales di fronte al quale il 23 maggio si raduneranno molti studenti. Un episodio increscioso rispetto al quale la Lega, attraverso il senatore Pittoni, vuole fare sentire forte la sua presenza sul territorio per smorzare sul nascere ogni azione di disturbo al cammino che tantissimi siciliani per bene stanno percorrendo sul sentiero della legalità, sia in provincia di Trapani come in tutta l’Isola. In questa direzione – conclude Gelarda – la scuola è il miglior vaccino contro la mafia”.

Per il responsabile della Lega in provincia di Trapani, Bartolo Giglio, “nessun atto vandalico, neanche il più grave, potrà mai scalfire il sentimento vivo di riscatto dalla mafia che si alimenta di giorno in giorno nella città di Trapani, come in tutta la provincia, per onorare il sacrificio di Giovanni Falcone, di Francesca Morvillo, della scorta, e più in generale di tutte le vittime della criminalità organizzata”.

Il programma della manifestazione promossa dalla Fondazione Falcone e dal ministero dell’Università e della ricerca nell’ambito delle iniziative di #PalermoChiamaItalia, nel XXVII Anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio, prevede alle 17 il momento solenne con i rappresentanti delle istituzioni civili e militari, le associazioni e le personalità cittadine, i parenti delle vittime. Alle 17,58, il Silenzio militare. A seguire, la recita del monologo “Nonostante tutto” per Francesca Morvillo, scritto da Giacomo Pilati e interpretato da Maria Laura Lombardo e Rosanna Lombardo.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI