25 aprile a Marsala: sindaco e Consiglio comunale in corteo insieme all’Anpi

Il Comune di Marsala ha annunciato che le celebrazioni per il 74° anniversario del 25 aprile vedranno la partecipazione congiunta di amministrazione comunale, guidata dal sindaco Alberto Di Girolamo, Consiglio comunale e la sezione marsalese dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani).

Le celebrazioni prenderanno il via con il raduno, alle 9, in piazza della Repubblica da dove partirà il corteo che attraverserà via Garibaldi, piazza Mameli e via Scipione l’Africano; presso il Lungomare Boeo, al Parco partigiane marsalesi, verrà deposta una corona d’alloro, poi l’arrivo del corteo è previsto in largo San Girolamo, dove c’è il Monumento ai partigiani e si terranno gli interventi di autorità e rappresentanti politici e istituzionali.

Nei giorni scorsi sei su otto capigruppo al Consiglio comunale, avevano risposto negativamente alla richiesta della locale sezione dell’Anpi di avere ospitalità a Palazzo VII Aprile. A favore si sono espressi invece otto consiglieri del centrosinistra, che hanno presentato una mozione da discutere in aula.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI