Foto da Lurlo.news.

A Comiso sequestrata maxi discarica abusiva: si trovava in una zona protetta

Una maxi-discarica abusiva con oltre 45mila metri cubi di inerti e materiale cementizio vario estesa per oltre 3mila metri cub ed alta circa 15 metri è stata sequestrata in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico di Comiso, nel Ragusano, dai carabinieri del Nucleo ecologico ambientale di Catania.

Come si apprende dall’Ansa, i proprietari dell’area, in contrada Muraglia, sono stati denunciati per gestione di rifiuti non autorizzata, esecuzione di opere su beni con vincolo paesaggistico senza autorizzazione e deturpamento e distruzione di bellezze naturali.

Il provvedimento, su richiesta della Procura, è stato convalidato dal Gip di Ragusa.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI