A Messina si disinnesca un ordigno bellico, domenica mattina stop ai treni

Un altro ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è stato rinvenuto nei pressi dello scalo ferroviario di Messina. Sarà fatto brillare domenica prossima con la conseguenza che dalle 7,30 alle 11,30 sarà sospesa la circolazione ferroviaria.

In questa finestra, i treni regionali saranno cancellati e sostituiti con autobus:

Linea Messina-Palermo vi saranno dei pullman fra Messina e Milazzo e Messina e Rometta.

Linea Messina-Catania gli autobus collegheranno Messina e Giampilieri.

I treni a lunga percorrenza si fermeranno a Villa San Giovanni e sostituiti con autobus. Potenziato il servizio di assistenza ai viaggiatori. L’orario previsto per il termine delle attività potrà essere anticipato o posticipato, in base all’effettivo completamento delle operazioni programmate. Informazioni anche nelle stazioni e sui canali web del Gruppo FS Italiane.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI