Giusi Bartolozzi

Accertamento con adesione, termini non sospesi. Bartolozzi (FI) al ministro: “Chiarisca”

Il deputato nazionale di Forza Italia, Giusy Bartolozzi, ha sollevato un problema, che riguarda numerosi contribuenti: è quello della procedura dell’accertamento con adesione che consente al contribuente di definire le imposte dovute ed evitare, in tal modo, l’insorgere di una lite tributaria.

Giusy Bartolozzi fa notare che la circolare 6/2020 dell’Agenzia delle Entrate, in materia di sospensione dei termini e accertamento con adesione, esclude che sia soggetto a sospensione il termine di 20 giorni per il perfezionamento – tramite il pagamento – della procedura di adesione. In poche parole, Pertanto, chi ha sottoscritto a inizio marzo l’atto di accertamento con adesione è obbligato comunque a versare quanto dovuto.

“Il Ministro Gualtieri – chiede la Bartolozzi – chiarisca subito se si tratti di una dimenticanza nella stesura del decreto legge o di una interpretazione eccessivamente rigorosa dell’Agenzia delle Entrate. La drammatica fase che vive l’economia Italiana non consente incertezze o peggio disparità di trattamento in danno dei cittadini-contribuenti”.

La parlamentare azzurra annuncia la presentazione di una interpellanza al Ministro dell’Economia.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI