Agricoltura in Sicilia, Musumeci: “Abbiamo ottenuto dall’UE 330 milioni per il 2021”

Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha annunciato di aver ottenuto dall’Unione Europea fondi per 330 milioni nel 2021 e altrettanti nel 2022 per il Programma di sviluppo rurale.

“La somma che ci consente di potere intervenire per portare a esaurimento le graduatorie di alcuni bandi, a cui numerosi agricoltori avevano partecipato”, dice Musumeci, in video conferenza stampa con l’assessore all’Agricoltura Edy Bandiera e il dirigente del Dipartimento Dario Cartabellotta.

Tra i vari interventi che saranno finanziati con queste risorse, Musumeci ha citato “un obiettivo che mi sta particolarmente a cuore: quella della viabilità rurale“. La procedura tecnica per l’impegno dei nuovi fondi a disposizione sarà definita entro dicembre.

“In molte aziende agricole non si può andare perché le condizioni sono proibitive – afferma Musumeci – . Ecco, abbiamo già stanziato 20 milioni l’anno scorso, quest’anno all’interno di questa risorsa finanziaria stiamo impegnando 70 milioni di euro. Altri 80 mln andranno ai metodi dell’agricoltura semi-biologica”.

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, CASI IN AUMENTO

25 NOVEMBRE, PREVENIRE LA VIOLENZA INVESTENDO SUL LAVORO DELLE DONNE

MALTEMPO, ANCORA DISAGI A PALERMO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI