Agrigento, 58enne si suicida davanti alla casa dei parenti: tragedia nella notte di Natale

Tragedia nella notte di Natale ad Agrigento: un uomo di 58 anni si è tolto la vita a San Leone, frazione balneare del capoluogo. L’uomo – originario di Palma di Montechiaro – si è impiccato al cancello dell’abitazione dei suoi familiari in via dei Ciclamini e alla quale non poteva avvicinarsi per decisione del giudice.

Inizialmente si era ipotizzato si fosse trattato di un incidente nel tentativo di introdursi in casa, ma i rilievi hanno poi accertato che si è trattato di un suicidio (anche se ancora non è chiaro se l’uomo abbia lasciato un messaggio per spiegare il tragico gesto).

Sul posto sono intervenuti l’ambulanza del 118 e il medico legale (che non hanno potuto far altro che constatare il decesso) e i carabinieri di Agrigento, che hanno ascoltato i parenti del 58enne per chiarire la vicenda.

GLI AUGURI DI MUSUMECI: “UN NATALE DIVERSO MA DI SPERANZA” / VIDEO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 24 DICEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI