Agrigento, Micciché nuovo sindaco: netta vittoria al ballottaggio su Firetto

Francesco Micciché (detto “Franco”) è il nuovo sindaco di Agrigento. Il candidato appoggiato da Vox e liste civiche (e al secondo turno anche dalle forze di centrodestra) ha vinto il ballottaggio delle elezioni comunali battendo il sindaco uscente Lillo Firetto. Il dato ufficiale delle 55 sezioni del comune dice: Franco Micciché al 60.43%Lillo Firetto al 39.57%.

Sin da inizio scrutinio la tendenza indicava una possibile vittoria di Micciché (che era stato il più votato già al primo turno) e con il passare dei minuti il dato si è sempre più consolidato. Già a circa due terzi dello scrutinio nel suo comitato elettorale si segnalavano i primi festeggiamenti per il netto risultato in attesa dell’ufficialità, arrivata poco dopo le 16 con la conclusione delle operazioni di spoglio.

Micciché definisce “strepitoso” il risultato ottenuto: “Non me li aspettavo nemmeno io questi numeri, questo vantaggio. Agrigento, ancora una volta, ha dimostrato di volermi bene e di stimarmi. Molti mi hanno apprezzato come uomo e adesso, spero, mi apprezzeranno come politico. Sarò il sindaco di tutti, sarò il sindaco che ascolta. La mia porta sarà sempre aperta, ogni giorno gli agrigentini mi devono venire a trovare. Dedico questa vittoria alla mia famiglia perché mi è stata accanto in questi giorni. Al sindaco uscente, Firetto, mando un abbraccio affettuoso perché la stima e l’affetto vanno oltre ogni bega politica”.

Lo sconfitto, Lillo Firetto, ha invece dichiarato: “In Sicilia, il centrodestra ha oltre il 60% dei consensi e anche ad Agrigento, dopo il primo turno, tutti i mestieranti della politica sono confluiti sul nostro avversario. Abbiamo dato tanto in questi cinque anni di amministrazione, abbiamo raggiunto più di ottomila preferenze e messo in crisi un sistema che ha tenuto prigioniera per anni la città. Siamo stati qui, a combattere fino all’ultimo, per provare a ridare una nuova speranza ad Agrigento. Il traino della Lega e della destra ha però sortito il suo effetto, anche se la mia azione amministrativa è stata riconosciuta. Dispiace per l’occasione persa, perché abbiamo giocato solo il primo tempo di una partita fondamentale per la nostra città”.

—-

ORE 16.10 – SCRUTINIO TERMINATO: Franco Micciché nuovo sindaco di Agrigento. Vince con il 60.43%, Lillo Firetto si ferma al 39.57% (55 sezioni su 55).

ORE 16.00 – 52 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 60.36%Lillo Firetto al 39.64%.

ORE 15.5245 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 60.48%Lillo Firetto al 39.52%. Nel comitato elettorale di Micciché si segnalano già i primi festeggiamenti: la vittoria sembra ormai una formalità.

ORE 15.42 – 42 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 60.77%Lillo Firetto al 39.23%

ORE 15.35 – 36 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 58.96%Lillo Firetto al 41.04%.

ORE 15.25 – 28 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 59.22%Lillo Firetto al 40.78%.

ORE 15.22 – 21 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 59.06%Lillo Firetto al 40.94%.

ORE 15.15 – 13 SEZIONI SU 55: Franco Micciché al 57.91%; Lillo Firetto al 42.09%.

ORE 14.58 – 6 SEZIONI su 55: Franco Micciché al 56.84%%; Lillo Firetto al 43.16%.

ORE 14.40 – Arrivano i primi dati dello spoglio (3 sezioni su 55): Franco Micciché al 50.90%; Lillo Firetto al 49.10%.

ORE 14.25L’affluenza definitiva al ballottaggio ad Agrigento è del 42.62%. Lo riporta il servizio informativo elettorale del comune. Al primo turno ad Agrigento l’affluenza era stata del 62,99%

ORE 14.00 – Si chiudono le urne ad Agrigento e iniziano subito le operazioni di spoglio. A contendersi la carica di sindaco sono il sindaco uscente Lillo Firetto e il candidato Franco Miccichè.

Il sindaco uscente Lillo Firetto, sostenuto da liste di centro, al primo turno ha ottenuto il 27,8% dei consensi. Franco Miccichè ha ottenuto invece il 36,6% dei voti al primo turno e al ballottaggio – oltre che da Vox e liste civiche – sarà appoggiato anche dalle forze di centrodestra.

AMMINISTRATIVE, BALLOTTAGGI IN SICILIA: LO SPOGLIO / LIVE

PONTI CORLEONE E ORETO A PALERMO: ESPOSTO IN PROCURA

CORONAVIRUS, ECCO IL NUOVO DPCM

CORONAVIRUS: IL BOLLETTINO DELLA SICILIA (18 OTTOBRE)

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI