Agrigento, imbratta la marna di Punta Bianca: denunciato un uomo di 44 anni

È stato denunciato alla Procura l’uomo di 44 anni che un mese fa ha imbrattato, con vernice di vari colori, la marna di Punta Bianca ad Agrigento.

Dopo un mese di accertamenti, i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè sono riusciti a dare un’identità all’uomo, originario di Favara. La denuncia è per deturpamento di bellezze naturali. Sulla marna di Punta Bianca erano state trovate scritte e disegni.

Attraverso un’indagine tecnica, gli investigatori sono riusciti a individuare il presunto responsabile dello sfregio. La marna di Punta Bianca è stata poi ripulita grazie all’opera dei volontari dell’associazione ambientalista MareAmico, che aveva denunciato lo scempio.

VITTORIA E CENTURIPE NUOVE “ZONE ROSSE” IN SICILIA

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’1 NOVEMBRE 2020

IL BOLLETTINO NAZIONALE DELL’1 NOVEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI