Aiop, siglata a Roma la pre intesa per il nuovo contratto del personale non medico

E’ stata ratificata a Roma la pre-intesa per il rinnovo del contratto del personale non medico della sanità privata. Un incontro definito storico dalla presidente dell’Aiop nazionale, Barbara Cittadini, che sottolinea come “le lavoratrici e i lavoratori della componente di diritto privato si vedono riconosciuti gli stessi diritti di quelli della componente di diritto pubblico, a conferma della piena e concreta integrazione delle due anime del Servizio Sanitario Nazionale”

“Questo obiettivo, atteso da oltre 14 anni, è il risultato della collaborazione virtuosa tra Istituzioni e Parti sociali – aggiunge la Cittadini – che segna il percorso per la costruzione della Sanità del futuro. La presenza del ministro Speranza, che è intervenuto alla nostra Assemblea, testimonia una volta ancora l’attenzione delle Istituzioni, delle organizzazioni sindacali e delle parti datoriali nei confronti delle lavoratrici, dei lavoratori e delle imprese, che si sono impegnate nel raggiungimento di un risultato doveroso quanto complesso, soprattutto, tenendo conto del difficile momento che il Paese sta attraversando”.

La Cittadini conclude auspicando che “le Regioni che ancora non lo hanno fatto diano seguito agli accordi di compartecipazione del 50% agli oneri del rinnovo, rendendo sostenibile il nostro investimento nell’interesse del Ssn”.

Categorie
economia
Facebook

CORRELATI