Alla Rassegna attivita’ subacquee di Ustica i libri di Sebastiano Tusa

La Rassegna Internazionale delle Attività subacquee di Ustica compie 60 anni e per l’occasione sarà dedicata a Sebastiano Tusa, archeologo subacqueo siciliano, scomparso nell’incidente aereo in Etiopia nel marzo scorso.

Uno spazio sarà dedicato al povero Tusa con la presentazione dei suoi volumi da parte di Giulia D’Angelo, (Tridente d’Oro 1999) e Pippo Cappellano, (Tridente d’Oro 1983).

Saranno più di 70 i volumi, sia scientifici che divulgativi, donati dai Tridenti d’Oro e dalle Case Editrici, donati al Centro Studi e Documentazione dell’isola di Ustica, per una biblioteca aperta al pubblico.

L’iniziativa Tridenti-Scrittori, nasce da un’idea di Marco Firrao, direttore della Libreria Internazionale il Mare di Roma – Premio Award 2016 – e vuole essere un contributo agli Usticesi, in primo luogo, e al Centro Studi e Documentazione dell’Isola di Ustica, sempre attivo nelle iniziative per l’isola per l’interessante rivista “L’Isola”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI