Altavilla Milicia, il Covid uccide un’intera famiglia: muoiono due fratelli e il padre

Nel giro di pochi giorni, il Covid-19 ha distrutto un’intera famiglia ad Altavilla Milicia, comune nel Palermitano. I fratelli Salvatore e Gaspare Lombardo, infatti, sono morti dopo aver contratto il virus, e poi anche il papà Castrenze, deceduto dopo un lungo ricovero. Inoltre, altri due fratelli dell’anziano si trovano ricoverati in ospedale, anche loro contagiati.

“C’è una famiglia colpita duramente e noi siamo tutti feriti in modo profondo. Parliamo di persone benvolute, conosciute da tutti e che tutti apprezzavano”, spiega Pino Virga, sindaco di Altavilla. Il comune palermitano è in zona rossa fino a giorno 26 marzo. “Non dovrà cambiare il nostro atteggiamento di cautela e di prudenza – continua il primo cittadino – perché se è vero che è rientrato l’allarme che ci ha portati in zona rossa, è altrettanto vero che l’emergenza è ancora attuale, che il Covid continua a diffondere i suoi parassiti velenosi, e a seminare dolore”.

COVID IN SICILIA, I DATI DEL 25 MARZO

VACCINO IN SICILIA, 500 PARROCCHIE METTONO A DISPOSIZIONE I LOCALI

NUOVO BLITZ ANTIMAFIA A BORGO VECCHIO: 15 MISURE CAUTELARI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI