sbarchi

Altro sbarco a Lampedusa: nella notte sono approdati 21 tunisini

Continuano senza sosta gli sbarchi a Lampedusa.

Ventuno tunisini sono arrivati nella notte, probabilmente con una barca che le forze dell’ordine stanno cercando.

I migranti si erano sparpagliati e la polizia, dopo averli rintracciati, li ha portati nel centro di accoglienza.

Alcuni sono stati medicati per piccole escoriazioni dovute forse allo sbarco in una zona rocciosa.

Intanto, il divieto di ingresso in acque italiane firmato dal ministro dell’interno Matteo Salvini per la Alan Kurdi, nave della ong tedesca Sea Eye che ieri ha soccorso 13 migranti e si è mossa verso Lampedusa, è stato firmato anche dai ministri Elisabetta Trenta e Danilo Toninelli. Lo fa sapere il Viminale. Nelle scorse ore il provvedimento è stato notificato al comandante della nave.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI