Massimo Ferrero

Anche Ferrero parteciperà al bando per il Palermo: “Vedremo chi avrà più qualità”

Oggi, a Palermo, c’è stata la visita di Massimo Ferrero, attuale presidente della Sampdoria. L’imprenditore è stato a pranzo, a Villa Zito, con Gianfranco e Guglielmo Micciché.Dopodiché, parlando con i giornalisti, Ferrero ha annunciato l’intenzione di costituire una squadra femminile.

Come riportato su Stadionews.it, il produttore cinematografico ha, infatti, affermato che “la mia venuta a Palermo è legata alla figura di Pamela Conti (ex calciatrice nata a Palermo, n.d.r.); questa città ha bisogno di una squadra di calcio femminile. Grazie al dottor Micciché, che mi indicato la figura di Pamela Conti, cercheremo di creare la squadra femminile. La Sampdoria ha i colori più belli del mondo ma il Palermo ha il colore dell’amore, che è il rosa”.

Ma non finisce qui perché Ferrero si è reso protagonista di un vero proprio show a Ballarò, tra applausi, battute, proclami e selfie con i passanti, nei luoghi che ha anche reso noti al grande pubblico con film come “Mery per sempre” e “Ragazzi fuori”.

Ferrero ha confermato che parteciperà al bando del Comune per l’affidamento del titolo sportivo in serie D: “Vedremo chi avrà più qualità, numeri, voglia e serietà per portare questa città dove merita. Il progetto lo presenteremo al Comune e siamo sicuri che Orlando farà il bene della città”.

Ferrero, ricordiamo, è sì presidente della Sampdoria ma nelle ultime ore il gruppo Vialli – come riportato da La Repubblica – avrebbe presentato un’offerta non trattabile di 80 milioni di euro.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI