Terrasini, anziano trovato morto nella propria abitazione: indagano i carabinieri

Un anziano italo americano, Mercurio Nepa, 84 anni, conosciuto da tutti con il nome di Mike, è stato trovato morto, questa mattina nella sua abitazione dalla badante a Terrasini (Pa) in via Venezia. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.

La casa sarebbe stata trovata a soqquadro. Gli specialisti della scientifica stanno eseguendo i rilievi. Da accertare le cause del decesso. Secondo i primi rilievi eseguiti dal medico legale Nepa non ci sono segni di violenza sul corpo o ferite.

Le prime indagini hanno permesso di ricostruire la sua storia personale: Nepa (che ha vissuto per decenni a Detroit), infatti, era stato denunciato dalla Guardia di finanza per usura e inizialmente gli erano stati sequestrati i beni. Nella sua abitazione erano state trovate polizze di assicurazione sulla vita, quote di fondi d’investimento e denaro contante per oltre 135 mila euro. Dopo quattro anni, però Nepa era stato assolto e gli era stato restituito il patrimonio sequestrato.

Tra il 2002 e il 2010 avrebbe concesso prestiti a privati e commercianti, che poi si sarebbe fatto restituire applicando tassi d’interesse compresi tra il 40 e il 675% annui. Denunciato da una presunta vittima, è stato poi assolto dai giudici della quinta sezione penale del Tribunale di Palermo: la sentenza non è stata appellata) e l’autore della denuncia è stato ritenuto inattendibile dai giudici. Altre persone, durante il processo, hanno negato i rapporti con Nepa oppure dichiarato che chiedeva semplicemente la restituzione del denaro.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI