Aperta un’inchiesta sulla morte di una neonata in un tugurio nel quartiere Ballarò di Palermo 

Una neonata è morta all’interno di una abitazione molto fatiscente del quartiere popolare di Ballarò, in uno dei bassi di via dei Biscottari, a Palermo. Sul posto i carabinieri e il medico legale che da un primo esame ha classificato la morte per cause naturali.

Intanto è stata aperta un’inchiesta per stabilire meglio le circostanze che hanno portato al decesso. La bimba stata ricoverata in ospedale assieme con il gemellino entrambi nati prematuramente, ed era tornata nell’abitazione, una sorta di magazzino su due livelli, con spazi condivisi da una ventina di familiari Rom, descritto come un vero tugurio in una situazione di grave degrado, dove è deceduta.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI