Armao sul Recovery plan: “La Sicilia avrà 50 miliardi in più, ma a decidere sarà Roma”

Cinquanta miliardi a disposizione della Sicilia, ma a decidere sarà una cabina di regia “che non si è mai riunita”. A lanciare la critica è il vicepresidente della Regione e assessore all’economia Gaetano Armao all’incontro organizzato nella sede di Sicindustria a Palermo.

Armao non si nasconde: “È normale che la Sicilia sappia cosa si finanzia col Pnrr leggendolo in alcuni fogli? Sono molto preoccupato per l’efficienza della spesa”. E sottolinea come la struttura delegata a prendere decisioni sia composta da “comitati paralleli di cui non fanno parte i presidenti delle Regioni”.

Poi aggiunge: “Nel Defr ho calcolato che per la Sicilia saranno disponibili 50 miliardi di investimenti aggiuntivi rispetto a quelli ordinari di bilancio, una massa finanziaria senza precedenti”.

CACCIA A MESSINA DENARO E AI SUOI FIANCHEGGIATORI

CORONAVIRUS: IL BOLLETTINO DELLA SICILIA

CENTRODESTRA: MUSUMECI INIZIA IL GIRO DI INCONTRI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI