Arrestato in aeroporto ghanese con 26 ovuli di eroina ingeriti e abbigliamento contraffatto

Un viaggiatore ghanese, proveniente dal Kenia e transitato da Zurigo, è stato arrestato all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo perché in possesso di eroina e abbigliamento contraffatto.

Ben 26 ovuli di eroina nell’intestino e scarpe e capi di abbigliamento contraffatti nel bagaglio sono stati scoperti durante alcuni controlli operati dai funzionari dell’Agenzia delle dogane e monopoli, in collaborazione con guardia di finanza e carabinieri.

Il ghanese è stato accompagnato all’ospedale di Partinico dove le analisi hanno mostrato la presenza nell’intestino di 26 ovuli di eroina, per un totale di 375 grammi. La droga e gli articoli contraffatti sono stati sequestrati.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI