Arresti per mafia a Palermo, ecco i nomi e i tredici negozi sequestrati

Importante operazione, denominata “Sottoveste”, della Guardia di Finanza contro l’imprenditoria palermitana vicina alla mafia. Sono sette gli arresti e tredici i negozi sequestrati.

Sono stati arrestati: Cesare Ciulla, 62 anni; Giuseppe Calvaruso, 45 anni; Giovanna Calvaruso, 42 anni e sorella di Giuseppe; Diego Ciulla, 61 anni, fratello di Cesare; Samuele Anzalone, 27 anni di Palermo; Stefano Ganci, 28 anni; Pietro Castagna, 61 anni.

Sono state sequestrate le società Intimoda Group srl con punto vendita ad insegna “Yamamay” a Palermo, via Lanza di Scalea (Centro Commerciale Conca d’Oro); H Passi e Passetti srl punti vendita: insegna “Hessian Passi e Passetti” a Palermo, via Sciuti 24; insegna “Hessian bebè”, a Palermo, via Sciuti 18; insegna “Yamamay” a Favignana (Tp), corso Vittorio Emanuele 6, Eich Store Srl, con punto vendita ad insegna “Eich Store” a Palermo, via Roma 505. Due H. Srl, punti vendita: insegna “Yamamay” a Palermo, via Sciuti 35/37; insegna “Yamamay” a Cefalù (Pa), via Corso Ruggero 41/42; Primaria Valigeria F. Quattrocchi srl punti vendita: insegna “Hessian” a Palermo, Via Sciuti 10, insegna “Hessian” a Palermo, Viale Strasburgo 248-250, insegna “Hessian” a Palermo in via Roma 241/243/245; insegna “Hessian Shoes” a Palermo, Via Sciuti 32/a 32/b; insegna “Hessian Travel & Business” a Palermo, via Sciuti 8; insegna “Quattrocchi”, via Maqueda 463.

MAFIA, INFILTRAZIONI NELL’ECONOMIA PALERMITANA: ARRESTI E MAXI SEQUESTRO DI BENI

MUSUMECI: “INTERVENIAMO NEL VALLONE NISSENO CON OLTRE TREDICI MILIONI”

FESTINO DI SANTA ROSALIA, LAGALLA: “MASSIMA PRUDENZA, I CONTAGI AUMENTANO”

 

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI