Ars, accordo tra Forza Italia e Sicilia Futura-IV. “Lista unica per le amministrative e regionali”

Forza Italia e Sicilia Futura-Italia Viva hanno trovato un accordo che prevede liste comuni alle amministrative di Palermo e alle regionali del prossimo anno.

Il leader di Fi in Sicilia, Gianfranco Miccichè, commenta così: “Quest’accordo avviene in Sicilia, se lo si vorrà replicare a livello nazionale bisognerà parlare con Berlusconi o Tajani. Ci lavoravamo da tempo, non è stata una operazione facilissima, Sicilia Futura-Iv ha persone forti nei territori e abbiamo operato per evitare eventuali conflitti che non ci sono”.

In una nota congiunta, i deputati Tommaso Calderone e Nicola D’Agostino, rispettivamente capogruppo di Forza Italia e di Sicilia Futura-Italia Viva, dicono: “È stato sancito un rapporto di collaborazione fra i gruppi parlamentari di Forza Italia e Sicilia Futura-Italia Viva (che rimane in minoranza). I due gruppi concorderanno iniziative parlamentari comuni e avranno come obiettivo politico, nei prossimi mesi, quello di un’integrazione sui territori con il proposito di dare vita a liste in comune alle prossime elezioni amministrative e regionali”.

“Sarà una collaborazione che, ne siamo certi, ci consentirà di raggiungere ottimi risultati in tutte le competizioni elettorali – continuano – . Abbiamo gettato le basi per dare vita ad un’area liberale, moderata e democratica”.

FONDI EUROPEI, SUNSERI E DAMANTE (M5S): “ALTRO FLOP DI MUSUMECI DOPO IL PNRR”

MAFIA E SCOMMESSE ONLINE: 16 CONDANNE, 9 ASSOLUZIONI

INCHIESTA SUI BILANCI A PALERMO, LO SFOGO: “MANCANO UN SACCO DI SOLDI”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI