Assestamento e rendiconto: in aula il 28. Esercizio provvisorio, pronto il ddl

L’Assemblea regionale siciliana tornerà a riunirsi sabato 28 dicembre alle 11. Il programma dei lavori slitta dunque di qualche giorno ed era inevitabile che si attendesse l’esito del Consiglio dei Ministri chiamato a decidere sullo spalmadebiti. Oggi infatti era in programma la discussione dei disegni di legge di assestamento di bilancio e rendiconto.

Come riferito dal presidente dell’Ars Miccichè “l’aula è convocata il 28 mattina per incardinare i ddl, sperando che la commissione bilancio li abbia nel frattempo esitati. Ci sarà dunque il termine per gli emendamenti e l’aula inizierà l’esame dei ddl il 29 mattina, sapendo fin da ora che in ogni caso dovremo concludere entro il 30 sera”.

L’assessore al Territorio Toto Cordaro ha comunicato che insieme ai due ddl il governo presenterà la richiesta di esercizio provvisorio. Anche l’elezione del vicepresidente dell’Ars che dovrà prendere il posto di Giancarlo Cancelleri dimessosi dopo la nomina nel governo nazionale, prevista per oggi, è stata rinviata. “Vedremo se potremo farla il 29 – ha detto Miccichè – altrimenti procederemo nel corso della prima seduta utile del nuovo anno”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI