Ars, Di Paola (M5S): “Commissioni in stallo, si azzeri tutto, come da prassi”

Il capogruppo del M5S all’Ars, Nuccio Di Paola,, nel corso di un intervento in Aula, ha avanzato la richiesta di rivotare i componenti delle commissioni “che sono praticamente gli stessi del 2017 e che per prassi avrebbero dovuto ruotare a metà percorso“.

Queste le parole di Di Paola, rivolte anche alla presidenza dell’Assemblea: “Le commissioni dell’Ars appaiono immobili, abbiamo davanti ancora 8 importanti mesi di legislatura, proviamo a dargli nuova verve, rivotando i componenti che sono praticamente gli stessi del 2017 e che per prassi avrebbero dovuto ruotare a metà percorso. Sono certo che la Sicilia non potrebbe che trarne benefici”.

“Non vedo – dice Di Paola – perché dovremmo trascinarci stancamente verso le nuove elezioni in una eterna campagna elettorale destinata a mortificare i bisogni dei siciliani. Una nuova composizione di questi organi potrebbe movimentare i lavori di un Parlamento che deve essere operativo ed efficiente fino all’ultimo giorno utile. Otto mesi non sono tantissimi, ma neanche pochi e se anche una legge in più dovesse arrivare al traguardo, sarebbe sicuramente qualcosa di importante”.

COMUNALI, LAGALLA SI CANDIDA A SINDACO DI PALERMO: LASCERÀ IL RUOLO DI ASSESSORE IL 31 MARZO

PALERMO, CONCLUSE LE PROCEDURE PER LA COLLOCAZIONE DI 424 LOCULI TEMPORANEI AI ‘ROTOLI’

AMMINISTRATIVE, VARCHI (FDI): “VOLTIAMO PAGINA. NON ACCETTEREMO VETI O IMPOSIZIONI”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI