Asp di Ragusa, licenziati tre infermieri perché non iscritti all’Ordine professionale

Tre infermieri sono stati licenziati dall’azienda sanitaria provinciale di Ragusa perché non erano iscritti all’Ordine professionale, nonostante anche alcuni solleciti a provvedere all’iscrizione.

L’Asp afferma di aver interpellato più volte l’Ordine delle professioni infermieristiche locale per “verificare l’avvenuta regolarizzazione delle posizioni dei tre dipendenti” e di aver preso atto che persiste “l’inadempimento”. Il licenziamento viene giustificato dall’Asp in quanto “l’iscrizione all’albo professionale è obbligatoria anche per i pubblici dipendenti”.

Il provvedimento è stato adottato con una delibera, la 2661 del 3 dicembre, pubblicata il 5 dicembre sull’albo pretorio dell’Asp 7 di Ragusa.

DROGA, NUOVO BLITZ A PALERMO: 31 ARRESTI

ALLERTA METEO GIALLA IN TUTTA LA SICILIA IL 6 DICEMBRE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 5 DICEMBRE 2021

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI