Associazione a delinquere e traffico di droga: arrestati 3 poliziotti tra Catania e Siracusa

Sono tre i poliziotti arrestati, due finiti in carcere e uno ai domiciliari, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e cessione di sostanze stupefacenti e psicotrope oltre a corruzione, peculato e falso in atto pubblico.

L’indagine è condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Catania e di Siracusa. Finisce ai domiciliare anche un quarto soggetto che però non fa parte delle forze dell’ordine.

Eseguita quindi un’ordinanza di custodia cautelare del gip di Tribunale di Catania nei confronti di tutti e quattro: in carcere Rosario Salemi (51 anni) già in quiescenza e Giuseppe Iacono (58 anni) della Polfer di Siracusa: a loro carico un sequestro preventivo di 209.908 e 374.000 euro.

Ai domiciliari Claudia Catania (54 anni) vice ispettore di polizia e Vincenzo Santonastaso. Quest’ultimo sarebbe complice nel traffico di stupefacenti. Le sostanze spacciate venivano dapprima sequestrate e poi rimesse in commercio.

PALERMO, AGGREDISCE UN AGENTE DELLA KSM E DEI POLIZIOTTI: ARRESTATO UN 27ENNE

DE LUCA: “IO SINDACO DI TAORMINA? SOLO SE I CITTADINI LO VOGLIONO. NON MI SERVONO POLTRONE”

CARCERE DI SIRACUSA, INFERMIERA AGGREDITA DA UN DETENUTO: VOLEVA PORTARLA IN UN ASCENSORE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI