ornella bertorotta assolta dall'accusa di concussione

Assolta l’ex senatrice Bertorotta (M5S) accusata di concussione: “Sono felice”

Esulta l’ex senatrice Ornella Bertorotta, parlamentare del Movimento 5 Stelle, assolta dal Gup di Catania Luigi Barone su richiesta conforme della Procura e dell’avvocato Salvatore Leotta. L’accusa era la tentata concussione.

In sostanza, l’accusa nei confronti della Bertorotta era quella di avere fatto pressioni per ottenere la assunzione di una giovane vicina al Movimento 5 stelle in una comunità di recupero nel Catanese e di avere utilizzato i suoi poteri ispettivi nei confronti della struttura per condizionarne le scelte.

Dopo avere ricevuto un’informazione di garanzia, Ornella Bertorotta, nel gennaio 2018, ritirò la sua ricandidatura a Palazzo Madama. Lo ricorda lei stessa sul proprio profilo Facebook dando notizia della sentenza: “L’anno scorso – scrive – ho rinunciato alla candidatura al Senato perché sono stata raggiunta da un avviso di garanzia. Sapete come è finita? Assolta perché il fatto non  sussiste! Grazie alla magistratura di cui mi sono sempre fidata, grazie a chi non ha mai dubitato della mia onestà, grazie a tutti voi che mi siete stati vicini. Oggi sono felice”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI