Augusta (Sr), prima il furto nell’abitazione e poi la fuga sui tetti: tre persone arrestate

Il piano era organizzato ad hoc: i ladri avrebbero aspettato che la casa fosse disabitata, poi sarebbero entrati in azione in tutta tranquillità, ma sono stati scoperti e arrestati dalla polizia.

E’ successo ad Augusta, in provincia di Siracusa, dove nella notte tre persone di 32, 31 e 30 anni sono state arrestate per furto. Recuperata anche la refurtiva che comprendeva monili d’oro e d’argento per un valore di circa 20 mila euro.

I tre ladri hanno atteso che i proprietari di casa lasciassero la villa per il weekend prima di agire. Durante il furto, però, hanno visto avvicinarsi le forze dell’ordine e sono fuggiti. Un inseguimento sui tetti finito poi con l’arresto.

FAVA: “NO A ESILIO PER CUFFARO E DELL’UTRI, È MUSUMECI CHE LI CERCA PER DEI FAVORI”

SPACCIO, ESTORSIONI E TENTATI OMICIDI DAL PIEMONTE ALLA SICILIA: 17 ARRESTI NEL NAPOLETANO

MAXI OPERAZIONE ANTI DROGA NEL RAGUSANO: 11 PERSONE ARRESTATE DAI CARABINIERI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI