Spaccio di cocaina tra Borgo Vecchio e Kalsa: 12 persone arrestate a Palermo

Avola, accoltella il vicino di casa durante una lite: arrestato per tentato omicidio

Tragedia sfiorata in una lite fra vicini. É quanto accaduto ad Avola, nel Siracusano, dove Rosario Cappitta, un uomo di 57 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio: l’uomo avrebbe infatti avrebbe aggredito il vicino di casa con un coltello.

L’aggressione sarebbe avvenuta al termine dell’ennesima lite con il vicino (un 54enne), ma stavolta Cappitta avrebbe estratto un coltello di 15 cm colpendo l’uomo all’addome, alla testa ed agli arti inferiori, anche quando questa era ormai a terra, prima di essere disarmato da un’altra persona.

La vittima è ora ricoverata in prognosi riservata, mentre Cappitta ha riportato lesioni giudicate guaribili in 20 giorni: nel corso della perquisizione in casa dell’aggressore sono stati trovati e sequestrati 2 fucili (che l’arrestato deteneva legalmente in casa).

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI