carabinieri

Avola, cerca di rubare un ciclomotore nel parcheggio dell’ospedale: arrestato

Un uomo è stato arrestato ad Avola, nel Siracusano, dai Carabinieri della compagnia di Noto perché colto in flagranza nel tentativo di rubare un ciclomotore, vicino all’ospedale “G. Di Maria”.

È stato un Carabiniere libero dal servizio ad accorgersi del tentato furto. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, stava armeggiando in maniera sospetta con un motorino in sosta nel parcheggio dell’ospedale. A quel punto, il militare ha contattato il comando dei Carabinieri per un controllo.

La pattuglia di Carabinieri in divisa giunta sul posto ha fermato l’uomo e ha constatato che effettivamente stava tentando di rubare il motorino. L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

DECRETO COVID, ECCO TUTTE LE PRINCIPALI NOVITÀ

COVID IN ITALIA, I DATI DEL MONITORAGGIO SETTIMANALE

OLIMPIADI DI TOKYO, 18 SICILIANI A CACCIA DI UNA MEDAGLIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI