“Avviare la discussione sul Prg di Palermo”: l’assessore Catania scrive al Consiglio

Si torna a parlare di Piano regolatore a Palermo. Lo fa l’assessore alla pianificazione urbanistica Giusto Catania con una nota inviata al Presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando, con la quale chiede di avviare la discussione generale sul Piano Regolatore della città di Palermo. Una nota che riaccenderà le frizioni tra giunta e Consiglio esplose negli ultimi mesi in più occasioni.

“Da quattro mesi – scrive l’assessore Catania – il nuovo Piano Regolatore Generale è nella disponibilità del Consiglio comunale e ritengo che sia importante che la città conosca le grandi linee strategiche della variante generale, così da favorire la partecipazione attiva alle scelte di pianificazione urbanistica”.

“In città – prosegue Catania – è sentita l’esigenza di un confronto tanto che alcune forze politiche, gruppi consiliari e organizzazioni sociali stanno promuovendo iniziative pubbliche per discutere del Piano Regolatore; mentre alcuni ordini professionali e l’Ance chiedono, da tempo, un confronto sulle scelte di fondo della pianificazione urbanistica della città” e che ci siano “ci siano tutte le condizioni politiche ed istituzionali, oltre che i tempi tecnici, per discutere del PRG della città, con l’obiettivo di adottare la delibera che disegna la variante generale e contribuisce a rendere più vivibile la città di Palermo. Non sfuggirà certamente l’impatto positivo, sulla tutela del territorio e la relativa ricaduta economica, che potrà avere sulla città l’adozione del nuovo strumento urbanistico”.

PALERMO, OPERAIO CADE DA UNA IMPALCATURA: È GRAVE

CALTAGIRONE, FESTA AZZURRA CON TRAGEDIA: 22ENNE MUORE IN INCIDENTE STRADALE

VARIANTE DELTA, AUMENTA LA PREOCCUPAZIONE ANCHE IN SICILIA

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’11 LUGLIO 2021

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI