Giallo a Balestrate, trovato un secondo cadavere in spiaggia: indagano i Carabinieri

Macabri ritrovamenti a Balestrate. Alcuni passanti hanno notato un corpo sul lungomare e hanno subito avvisato la sala operativa della Capitaneria di Porto. Poche ore dopo, è stato ritrovato anche un secondo cadavere, in zona Forgia. Sul posto le Forze dell’Ordine che dovranno accertare chi sia la vittima e il medico legale che dovrà stabilire le cause del decesso.

Per quanto riguarda il primo corpo, non si tratterebbe – come ipotizzato in un primo momento – di Andrea Taormina, l’uomo scomparso in mare circa due settimane fa. Proprio in questo tratto di mare era scomparso infatti lo skipper di Capaci,  50 anni, partito da San Vito per raggiungere il porto di Balestrate in barca a vela. Sul luogo del ritrovamento sono accorse prima la madre dello skipper (accompagnata da alcuni familiari) e poi la fidanzata dell’uomo, che sostiene non sia il suo corpo, non trovando elementi utili al riconoscimento.

Si sta indagando anche su un altro particolare: a pochi metri dal luogo del ritrovamento è stato rinvenuto uno zainetto con dentro i documenti di un tunisino. Non si esclude dunque che il corpo rinvenuto questa mattina possa essere il suo.

CONTROLLI ANTIDROGA NELL’AGRIGENTINO, 24ENNE TROVATO CON UN PANETTO DI HASHISH: ARRESTATO

AMMINISTRATIVE IN SICILIA, URNE APERTE IN 42 COMUNI

ASSALTO ALLA SEDE CGIL A ROMA, SOLIDARIETÀ DAL MONDO POLITICO E SINDACALE SICILIANO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI