Bancarotta fraudolenta a Catania, sequestrati beni per 240 mila euro: 4 gli indagati

Ammontano a circa 240 mila euro i beni sequestrati dalla Guardia di Finanza agli amministratori della “Etna Ponte Srl”: si tratta di Eusebio e Maurizio Carastro, rispettivamente zio e nipote che avevano dichiarato fallita l’azienda operante nel settore di fabbricazione porte e finestre nel 2018.

I due sono indagati per bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale insieme a Salvatore Giuseppe Alsero, amministratore della “City Door Srl” e al consulente fiscale Giuseppe Mannino. Disposto il sequestro preventivo della somma di denaro corrispondente al valore delle liquidita’ e beni distratti ovvero oggetto di pagamento preferenziale, a valere sui conti correnti bancari intestati o comunque riconducibili agli amministratori di diritto e di fatto della “Etna Porte Srl”.

Il Gip ha inoltre disposto il sequestro delle quote e del compendio aziendale della società “City Door Srl”. I due indagati avrebbero “posto in essere una serie di condotte dolose volte a depauperare il patrimonio aziendale, causando un’esposizione debitoria di circa 675 mila euro”.

Avrebbero inoltre “distratto liquidità e asset aziendali della societa’ per un valore di oltre 170 mila euro a favore di una nuova societa’ dallo stesso oggetto sociale – la “City Door SrL” – che, seppur formalmente amministrata da Asero, in realta’ era stata costituita e gestita dai medesimi amministratori della societa’ fallita”

Infine, secondo la Procura, i due avrebbero effettuato in prossimità della dichiarazione di fallimento il pagamento preferenziale a un istituto di credito di 70 mila euro per estinguere un debito privilegiato e le relative ipoteche volontarie poste a garanzia.

PALERMO, LA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA OLTRE MILLE CAPI DI ABBIGLIAMENTO CONTRAFFATTI

MADRE E FIGLIA FANNO PROSTITUIRE UNA MINORENNE, SCATTANO SEI MISURE CAUTELARI

MINARDO (PRIMA L’ITALIA) “PRENOTA” L’ASSESSORATO ALL’AGRICOLTURA. “SE VINCE IL CDX TOCCA A RAGUSA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI