Belice 51 anni dopo. S. Margherita protesta, Musumeci: “Siamo con voi”

“Vicini ai cittadini di Santa Margherita di Belìce”. Lo afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in merito alla iniziativa del Consiglio comunale di Santa Margherita che si riunirà domani  mercoledì 15 gennaio alle ore 10.30 in piazza Montecitorio a Roma.

Si tratta di un atto simbolico e di protesta contro la mancata previsione di somme nell’ultima legge di Bilancio a a sostegno della ricostruzione del paese a 51 anni dal sisma che distrusse la Valle del Belìce, mentre il sindaco Franco Valenti nei giorni scorsi aveva scritto in merito anche al Presidente della Repubblica.

Nella propria nota Musumeci afferma: “La Regione Siciliana è al fianco dei cittadini di Santa Margherita di Belìce. Al sindaco del Comune agrigentino Franco Valenti e a tutto il Consiglio comunale va la vicinanza del mio governo, con l’impegno a fare, nell’ambito delle nostre competenze, tutto ciò che sarà possibile a difesa delle loro legittime aspettative in una battaglia di civiltà e giustizia sociale”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI