Bimbo colto da malore in auto: la polizia stradale lo salva portandolo in ospedale

Una corsa contro il tempo andata a buon fine quella degli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Buonfornello, che nei giorni scorsi hanno soccorso all’altezza di Altavilla Milicia un bambino colto da un improvviso malore e per questo fatto salire a bordo della vettura di servizio per trasportarlo d’urgenza all’Ospedale dei Bambini di Palermo.

Il piccolo, figlio di una coppia di turisti di Foligno in visita nella zona orientale della provincia palermitana, aveva già accusato dei dolori e per questo i genitori si erano messi in viaggio verso il capoluogo. Ma all’altezza di Altavilla Milicia, l’auto si è improvvisamente fermata, colpita da un’avaria.

L’intervento della volante di Polizia Stradale è stato decisivo: mentre i genitori cercavano di spiegare la situazione il bambino ha perso conoscenza e lì si è presa la decisione di trasportarlo direttamente a bordo del mezzo di servizio. Anche la mamma è stata fatta accomodare sul mezzo con cui si è partiti alla volta dell’Ospedale dei Bambini.

Durante il tragitto, i poliziotti hanno chiesto ed ottenuto, attraverso la sala operativa, che la struttura ospedaliera fosse allertata in relazione all’imminente arrivo del piccolo, che sarebbe giunto a destinazione nel giro di alcuni minuti. In ospedale sono state praticate cure che hanno consentito di fare riprendere il bimbo, ormai considerato fuori pericolo.

CAOS E DISAGI ALL’ORTOFRUTTICOLO DI PALERMO

REGIONE, DOMENICA I BALLOTTAGGI; POI LE TRATTATIVE PER IL RIMPASTO DI GOVERNO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI