festa della liberazione al giardino inglese tra anticipi e polemiche

Blutec, Faraone attacca Di Maio: “Ha fatto solo chiacchiere”. E posta un VIDEO

Sulla vicenda della Blutec (LEGGI QUI) interviene il segretario regionale del Pd Davide Faraone che attacca pesantemente il vice premier Luigi Di Maio.

“Si era recato a Termini Imerese nel 2014 da capo partito, è tornato nel 2018 da ministro dello sviluppo economico, ha sempre ripetuto che sarebbe cambiata la musica per lo stabilimento ex Fiat di Termini Imerese e per le tute blu. Applausi. Oggi si scopre che le chiacchiere di Di Maio rimangono tali e gli impegni con i lavoratori e sindacati lettera morta. Intanto a Termini torna l’allarme rosso per i silenzi del governo, torna la paura dei 694 lavoratori più i 300 dell’indotto per il loro futuro”.

Faraone ha anche pubblicato su Facebook un video (https://www.facebook.com/DavideFaraone/videos/368360847081735/) che raccoglie le dichiarazioni di Di Maio del 2014 e del 2018.

L’attacco di Faraone al Movimento 5 Stelle prosegue anche su un altro versante, quello della Catania – Ragusa: “Dai grillini sempre e solo chiacchiere. Poco prima di Natale il ministro per il Sud, la cinque stelle Barbara Lezzi, fece una diretta Facebook al termine di una riunione con i sindaci di Ragusa, Carlentini, Francofonte, Licodia Eubea, Chiaramonte Gulfi, Vizzini e Lentini, per dare una bella notizia alla Sicilia. Disse che finalmente avrebbero dato il via all’autostrada Catania – Ragusa con delibera Cipe entro la metà di gennaio. Ebbene, il Cipe ha detto no al progetto e di quella diretta rimane solo una delle tante promesse non mantenute del M5S”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI