Borgetto, ripresi dalle telecamere mentre spacciavano droga: 12 ordinanze cautelari

Vendevano sostanze stupefacenti nella zona di Borgetto, a pochi chilometri da Palermo: ma non sono sfuggiti alle riprese delle telecamere di sorveglianza che hanno supportato in maniera decisiva le indagini dei carabinieri della compagnia di Partinico.

Con l’accusa di spaccio, il Gip del Tribunale di Palermo ha emesso 12 ordinanze di custodia cautelare eseguite nelle scorse ore dai militari: uno dei destinatari si trova ai domiciliari, gli altri hanno l’obbligo di presentazione o l’obbligo di dimora nel comune.

Le indagini andavano avanti da quasi due anni e diversi acquirenti di droga sono stati segnalati alla Prefettura. La droga sarebbe anche stata venduta a un minorenne.

TRATTA DI ESSERI UMANI, QUATTRO NIGERIANI ARRESTATI

COVID, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 17 GENNAIO 2022

COVID IN SICILIA, FORTE AUMENTO DEI RICOVERI ANCHE IN TERAPIA INTENSIVA: I DATI SETTIMANALI

RAGAZZA SCOMPARSA 10 ANNI FA NEL CATANESE, ARRESTATO L’EX COMPAGNO DELLA MADRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI