Borrelli con la febbre, salta la conferenza stampa delle 18. Ricoverato Bertolaso

Problemi di salute per Angelo Borrelli, il capo della Protezione Civile nazionale: in mattinata ha accusato sintomi febbrili e per ovvi motivi ha preferito lasciare la sede del Dipartimento.

Si è deciso di conseguenza di annullare la conferenza stampa delle 18, il consueto appuntamento quotidiano nel corso del quale Angelo Borrelli, con cui ormai gli italiani hanno “familiarizzato”, diramava il bollettino con gli aggiornamenti sulla situazione italiana. Gli aggiornamenti saranno quindi affidati a un comunicato dell’Ufficio Stampa.

Le sue condizioni saranno monitorate nei prossimi giorni (è probabile che si sottoponga a tampone).

Situazione più delicata per il predecessore di Borrelli alla Protezione Civile, Guido Bertolaso, 70 anni: è stato deciso il suo ricovero all’ospedale San Raffaele di Milano dopo alcuni giorni trascorsi in auto isolamento perchè trovato positivo al tampone. Bertolaso, professionista apprezzato, era stato chiamato come consulente dal governatore della Lombardia Fontana.

CORONAVIRUS, BOLLETTINO DELLA SICILIA 25 MARZO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI