Bufera Gennuso, Pellegrino (FI): “Confermo la fiducia, vige il principio di non colpevolezza”

Sulla vicenda della vicepresidenza della Commissione antimafia regionale e la autosospensione dell’on. Riccardo Gennuso, interviene il capogruppo di Forza Italia all’Ars Stefano Pellegrino.

“Esprimo vivo apprezzamento per il gesto di grande sensibilità istituzionale mostrata dall’on. Riccardo Gennuso, autosospeso dalla vice presidenza della Commissione antimafia, pur in assenza di qualsivoglia provvedimento e tantomeno sentenza della Magistratura”.

“A chi urla allo scandalo, ricordo che per fortuna vige ancora lo stato di Diritto e con esso il principio costituzionale di non colpevolezza. Al collega Gennuso confermo la fiducia del Gruppo di Forza Italia all’Ars, certo che proseguirà con energia e impegno ad operare per esercitare le proprie funzioni”, conclude.

PALERMO, VASCO ROSSI SOLD-OUT ALLO STADIO ‘BARBERA”… MA MANCA L’AUTORIZZAZIONE

MILANO TRA ‘NDRANGHETA E COSA NOSTRA, 10 ARRESTI: C’È UN ESPONENTE DI PIETRAPERZIA (EN)

POZZALLO, CONTINUI CONFRONTI TRA SICILIA E MALTA SU CULTURA E TURISMO: CUCINOTTA È LA MADRINA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI