Calascibetta, 64enne spara alla compagna al culmine di una lite: è in gravi condizioni

Un uomo di 64 anni, Gaetano Giannotto, residente a Villarosa (Enna), ha tentato di uccidere la compagna al culmine di una lite.

Il dramma è avvenuto nelle campagne di Villapriolo, frazione di Calascibetta, sempre nell’Ennese.

La vittima è una romena di 40 anni, Elisabetta Zamacau, trasportata in elisoccorso al Cannizzaro di Catania, dov’è ricoverata in gravi condizioni e sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

Stando a una prima ricostruzione, la donna aveva intenzione di fare il rientro in Romania con il figlio avuto con Giannotto.

Il tentato omicidio è avvenuto in una casa rurale che la donna aveva ricevuto come donazione da un anziano di cui era stata la badante.

La 40enne è stata raggiunta al torace, all’addome e all’inguine dai colpi d’arma da fuoco sparati dal suo convivente.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI