Caltanissetta, bimbo di un mese muore per asfissia: indaga la Polizia

Tragedia a Caltanissetta. Un bimbo di un mese è morto per asfissia prima di giungere al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia.

La centrale del 118 ha ricevuto la chiamata di soccorso intorno alle 8.30. Quando i sanitari sono arrivati in via Roma, nell’abitazione del piccolo, il bimbo era già in arresto cardiaco. Le cause del decesso non sono chiare e sulla vicenda indaga la Polizia.

Dalla centrale operativa, mentre veniva inviata l’ambulanza, l’operatore del 118 ha dato istruzioni ai genitori su come provare a rianimare il bimbo, ma ogni tentativo è stato inutile. Vana anche la corsa in ospedale, dove il neonato è giunto già morto.

COVID, BRUSAFERRO (ISS): “CONTAGI IN AUMENTO. DOBBIAMO INSISTERE SULLA VACCINAZIONE”

CANCELLERI CONTRO LA REGIONE: “NON SPENDE I SOLDI ARRIVATI DA ROMA”

LA CONVENTION DI FORZA ITALIA A MAZARA, ARMAO: “PUNTIAMO A RICANDIDARE MUSUMECI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI