Caltanissetta, è ancora positivo ma esce per fare la spesa. Denunciato: epidemia colposa

Un cittadino del nisseno è stato denunciato con l’accusa di epidemia colposa dalla Digos di Caltanissetta per non avere rispettato l’obbligo di permanenza domiciliare imposto dalle autorità sanitarie: l’uomo era stato dimesso da poche ore dal reparto malattie infettive dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta.

L’uomo era comunque uscito fuori dall’abitazione, dove è stato sorpreso dagli agenti: clinicamente è guarito ma è ancora positivo e contagioso per gli altri e per questo motivo gli era stato intimato l’obbligo di permanenza domiciliare oltre ad essere accompagnato a casa con un’ambulanza del 118 in via precauzionale

L’uomo è invece uscito di casa incurante dell’obbligo, mettendo in pericolo la salute pubblica, per andare a fare la spesa: è stato poi intercettato da una pattuglia della Polizia di Stato impegnata nei controlli di prevenzione e contenimento contro l’epidemia.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI