Caltanissetta, sei positivi nel Seminario vescovile. L’Asp: “Focolaio contenuto”

C’è un nuovo focolaio in Sicilia e la conferma è arrivata direttamente dalla direzione strategica dell’Asp locale: nel seminario vescovile di Caltanissetta sono risultate positive al Coronavirus ben sei persone.

“Il focolaio è stato immediatamente contenuto – ha detto il direttore sanitario dell’Asp, Marcella Santino – e sono stati posti in isolamento obbligatorio tutti gli ospiti del seminario. Si sta procedendo alla verifica dei contatti di tutti i positivi”.

Sono già stati sanificati i locali e sono stati effettuati i tamponi su 60 persone. Dei 6 positivi solo 2 sono sintomatici, con scarsa sintomatologia per cui si trovano in isolamento domiciliare. L’Asp sottolinea la “collaborazione da parte del vescovo Mario Russotto e tale sinergia ha consentito di tenere immediatamente sotto controllo la situazione che è sotto monitoraggio continuo”.

Il vescovo Mario Russotto, dal canto suo, si mostra sereno. “Una situazione molto serena e assolutamente sotto controllo. Le lezioni cominceranno come sempre, e come da calendario diocesano, da metà ottobre. Anche la curia per sicurezza è stata chiusa fino al 10 ottobre. Abbiamo sempre usato tutte le misure di sicurezza che sono state sempre rigorosissime, ovviamente in estate i seminaristi sono stati ognuno nelle loro case, con i rispettivi familiari”.

MUSUMECI FIRMA LA NUOVA ORDINANZA CON MISURE PIU’ RIGIDE

CORONAVIRUS IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 27 SETTEMBRE 2020

VILLAFRATI, TORNA L’INCUBO: ACCERTATI 16 NUOVI CASI DI POSITIVITA’

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI