Canicattì, distrutta dal fuoco l’auto di un ex assessore. Ma l’incendio non sarebbe doloso

Ha preso fuoco nella notte l’auto di Roberto Vella, ex assessore comunale all’Igiene ambientale e Sviluppo economico di Canicattì, in provincia di Agrigento.

La macchina, una Volkswagen Tiguan a gasolio, si trovava parcheggiata sotto casa dell’ex amministratore, in via Sardegna. Quando sono giunti i vigili del fuoco, il mezzo era già stato divorato dalle fiamme.

I pompieri non avrebbero trovato elementi da lasciar pensare alla natura dolosa dell’incendio. Le indagini sono condotte dai carabinieri e dalla polizia in considerazione del ruolo svolto di recente da Vella che è incline a credere alle cause accidentali del rogo.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI