Capaci, rissa per apprezzamenti a una ragazza: quindici giovani denunciati

Quindici giovani di Capaci, nel Palermitano, tra i 20 e i 30 anni sono stati denunciati per rissa aggravata avvenuta alla fine dello scorso febbraio in via Giovanni Falcone. La lite era scoppiata tra un gruppo di giovani dopo gli apprezzamenti ritenuti pesanti rivolti alla giovanissima fidanzata di uno dei ragazzi coinvolti nei tafferugli.

Grazie ai sistemi di videosorveglianza e ai racconti dei testimoni, i Carabinieri della compagnia di Carini sono riusciti a identificare i quindici che avrebbero preso parte alla colluttazione. Il più grave dei contusi ha ricevuto una prognosi
di sette giorni.

ORLANDO: “ITALIA VIVA HA GETTATO LA MASCHERA”

VACCINI, FIGLIUOLO FISSA I TARGET

COVID, IL CTS VALUTA LE RIAPERTURE MA IN SICILIA…

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI