Carini, crollano massi sul residence “Parco degli Ulivi”: evacuate alcune abitazioni

Momenti di terrore al residence “Parco degli Ulivi” a Carini, in provincia di Palermo. Il maltempo di oggi ha creato ingenti danni con dei massi che si sono staccati da monte Colubrino danneggiando diverse abitazioni.

Fortunatamente le abitazioni erano disabitate, ma anche i pali sono dell’illuminazione hanno affrontato la furia delle rocce. Secondo una ricostruzione, i massi sono caduti sul tetto di una villetta poi dentro la camera da letto di un’altra casa del residence.

Intervenuti vigili del fuoco e agenti di polizia oltre che i tecnici comunali. Si controllerà, inoltre, che non vi siano altre rocce pericolanti. Sono state evacuate precauzionalmente alcune abitazioni.

PALERMO, PLATEA GREMITA PER I 60 ANNI DE “LE GI DI VALENTINO”: LA PIOGGIA NON FERMA LA SFILATA

PALERMO, OPERAZIONE ANTIDROGA ALLA “VUCCIRIA”: SEQUESTRATI HASHISH E COCAINA

MALTEMPO, NUBIFRAGIO NEL TRAPANESE: STRADE COME FIUMI E SCUOLE CHIUSE A TRAPANI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI