Caronia (Me), operaio su un traliccio muore folgorato da una scarica elettrica

La Sicilia piange un altro operaio morto sul lavoro. La vittima è un uomo di 37 anni, originario di Valguarnera, VP le iniziali del suo nome, folgorato da una scarica elettrica mentre stava lavorando su un traliccio dell’alta tensione a Caronia, in provincia di Messina.

La tragedia è avvenuta a metà mattinata, l’operaio lavorava all’interno di un cantiere all’interno del Parco dei Nebrodi. Sulle cause che hanno determinato la fatale scarica elettrica stanno indagando i carabinieri. I colleghi di lavoro hanno subito cercato di soccorrere l’operaio ma non c’era già nulla da fare.

La Procura di Patti ha aperto un’inchiesta per accertare se ci sono responsabilità.

LAMPEDUSA, MOTOPESCA NON SI FERMA ALL’ALT: CONFLITTO A FUOCO E ARRESTO

OPERAZIONE ANTIDROGA AL MERCATO “CAPO” DI PALERMO, UNDICI ARRESTI

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 29 SETTEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI