Cashback, rallentamenti e disagi ma PagoPa rassicura: “Serve comprensione”

Nella notte è stato rilasciato il nuovo servizio Cashback di Natale ma si segnalano subito rallentamenti e disagi. Ci sono intoppi, infatti, per quanto riguarda la fase di registrazione delle carte.

PagoPa, a meno di 24 ore dall’avvio del programma di rimborsi di Stato sugli acquisti con pagamenti elettronici, afferma che sono già “circa 1 milione” gli utenti “che hanno caricato almeno un metodo di pagamento e sono pronti ad attivare il Cashback tramite l’app Io”.

È proprio questo traffico ad aver provocato qualche disagio. PagoPa, in merito, prova a rassicurare, chiedendo “comprensione e pazienza” ai cittadini per uno “dei progetti più complessi e sfidanti che sia stato realizzato sin qui in Italia e in Europa”.

CASHBACK, ECCO COME FUNZIONA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI