‘Caso sanità’ in Sicilia, Boccia: “A breve i risultati delle verifiche dei Nas sui posti letto”

“Quello che è accaduto in Sicilia è oggetto di approfondimento”. Lo conferma il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, durante il question time alla Camera rispondendo ad un’interrogazione sul caso Sicilia (esploso dopo la diffusione di un audio del dirigente generale La Rocca) e su possibili discrepanze tra i posti letto Covid disponibili e quelli comunicati dalla Regione Siciliana

Boccia sottolinea: “Il ministero della Salute, in collaborazione con i Nas, ha avviato un’ispezione iniziata il 23 novembre e che dovrebbe concludersi tra oggi e domani. Aspettiamo quelle valutazioni ma ribadiamo che i cittadini devono avere fiducia totale nelle istituzioni. I dati devono essere rigorosi e trasparenti”.

BAMBINA BATTE LA TESTA E MUORE: TRAGEDIA A PALERMO

ORLANDO: “EMERGENZA RIFIUTI PER MANCANZA DI IMPIANTI”

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, CASI IN AUMENTO

25 NOVEMBRE, PREVENIRE LA VIOLENZA INVESTENDO SUL LAVORO DELLE DONNE

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI