Castello Colonna di Joppolo Giancaxio: la Cassazione annulla il dissequestro

É stato annullato dalla Cassazione, con rinvio, il provvedimento di dissequestro del Castello Colonna di Joppolo Giancaxio (Ag): la questione tornerà al Tribunale del Riesame. Il bene è di proprietà della famiglia del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto che è indagato insieme al fratello Mirko per abusi edilizi.

Dopo il dissequestro il castello era stato restituito lo scorso gennaio ai gestori: un’inchiesta condotta dal pm Antonella Pandolfi ipotizza la realizzazione di opere abusive nella struttura dove si celebrano banchetti nuziali, mentre gli avvocati difensori avevano sostenuto che le concessioni edilizie fossero state regolarmente rilasciate e che le opere erano lecite e comunque migliorative della struttura.

L’indagine era partita da una denuncia di Giuseppe Arnone, rivale di Lillo Firetto nelle elezioni amministrative del 2015.

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI