operazione antidroga catania

Catania, maxi operazione antidroga dei Carabinieri: 37 persone arrestate

Imponente operazione antidroga dei carabinieri che ha portato nelle prime ore del mattino all’arresto di 37 persone, tre delle quali minorenni. Centocinquanta carabinieri del Comando provinciale di Catania stanno eseguendo un’ordinanza firmata dal Gip del Tribunale di Catania su richiesta della Dia.

Gli arresti sono eseguiti tra le province di Catania, Caltanissetta e Ragusa e le accuse formulate vanno dall’associazione per delinquere al traffico di sostanze stupefacenti. L’operazione è stata denominata “Stella Cadente

Secondo quanto emerso dalle indagini, condotte dalla Compagnia Carabinieri di Catania Piazza Dante, l’organizzazione aveva messo in piedi una capillare vendita di sostanze stupefacenti in una delle zone cittadine storicamente controllata dalla famiglia mafiosa dei Santapaola e gestita sino al gennaio 2017 dal clan Nizza, fino a quando cioè non venne arrestato l’allora latitante Andrea Nizza. Il valore del traffico è stimato in 11 mila euro al giorno. A capo vi era Mario Marletta, legato al clan Nizza.

Le indagini si sono concentrate nell’arco temporale tra ottobre 2017 e gennaio 2018, e hanno consentito di monitorare le dinamiche della piazza di spaccio, definendo i ruoli ricoperti e i turni di lavoro svolti dagli indagati consentendo l’individuazione di un responsabile e dei fidati collaboratori che gestivano la numerosa manovalanza costituita da vedette, fisse e mobili, e da pusher. “È la terza operazione che si fa in sette anni nel quartiere – ha detto il procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro – e questo testimonia in maniera evidente l’inadeguatezza dell’attività giudiziaria. Il prefetto mi ha assicurato un impegno per la prevenzione con frequenti controlli da parte delle forze dell’ordine, ma anche con attività sociali”.

I NOMI DEGLI ARRESTATI:

IN CARCERE: Daniele Agostino Calaciura, Alessandro Conti, Carlo Cutrona, Angelo De Luca, Simone De Luca, Manuel Antonio Di Benedetto, Antonino Drago, Ferdinando Faro, Omid Goodarzi, Antonino Grasso, Davide Guerra, Dario Lo Presti, Mario Marletta, Salvatore Maugeri, Massimo Munzone, Vincenzo Napoli, Benito Pastura, Carmelo Cristian Patanè, Angelo Lucio Pescatore, Vanessa Pittarà. Nunzio Plandera, Michele Polizzi, Giovanni Maria e Pietro Privitera, Carmelo Scalia, Damiano Sparacino, Manuel Taglieri.

DOMICILIARI: Ai domiciliari Marco Lorenzo Cantone, Andrea Ferruggia, Orazio Vicino.

OBBLIGO DI FIRMA: Vanessa Ardito, Mario Bonaventura, Salvatore Fazio, Giuseppe Scafaria.

I TRE MINORENNI: D.P.; G.T.; S.C.

 

Categorie
attualità
Facebook
Video

CORRELATI